Immagine da Ponyo sulla Scogliera, di Hayao Myazaki

(fig.2) Frame dal famoso anime Ponyo sulla Scogliera, di Hayao Miyazaki. L’immagine del Ramen, in questo caso, è legata ad una scena emblematica di protezione e maternità.

Ramen istantaneo : il concept grafico è totalmente ispirato al manga.

(fig.1) Ramen istantaneo : il concept grafico è totalmente ispirato al manga e agli anime.

Nel campo del Graphic Design il mondo del cibo è una fonte di continua ispirazione, dal packaging, alla campagna pubblicitaria fino al web. Chi non conosce il Ramen? è il cibo giapponese più famoso al mondo, amato sempre più anche dagli occidentali. In Giappone il Ramen è tradizione e cultura ma anche innovazione: l’invenzione dell’ instant ramen lo ha reso ancora più popolare e ne ha amplificato la diffusione a livello mondiale, tanto da renderlo uno dei comfort food più famosi. Non si può negare che il ramen è un piatto completo che riscalda e appaga, insomma un cibo che si potrebbe definire “materno” (fig2).

Ramen "interattivo" del Brand Nissin. Il consumatore viene coinvolto da un personaggio interattivo che gli tiene virtualmente compagnia.

(fig.3) Ramen “interattivo” del Brand Nissin. Il consumatore viene coinvolto da un personaggio interattivo che gli tiene virtualmente compagnia. Questo è un esempio del legame intrinseco tra graphic design, tecnologia, manga, anime e cultura pop.

Esempi di graphic design applicati al packaging di ramen istantaneo del brand Marutai. La grafica è molto coinvolgente e richiama volutamente quella del manga.

Esempi di graphic design applicati al packaging di ramen istantaneo del brand Marutai. La grafica molto dinamica e coinvolgente, richiama volutamente quella del manga.

Ma il motivo principale della sua diffusione anche a livello occidentale è rintracciabile nel meccanismo comunicativo lanciato dal fenomeno del manga e degli anime giapponesi, poiché  da questo scaturisce l’evoluzione culturale degli spettatori-consumatori. Il graphic design applicato al ramen istantaneo, si basa sulla cultura pop del manga e degli anime e punta sempre più ad evidenziare anche l’aspetto tecnologico del prodotto. Questo aspetto che è già presente nelle iconografie e nelle modalità narrative degli anime, viene rafforzato dall’esperienza che può essere offerta al consumatore: Il fenomeno del “ramen interattivo” rende il consumatore anche fruitore di una esperienza virtuale, con un personaggio animato (fig.3).

Questo dimostra che il concept grafico dei numerosi brand che producono ramen istantaneo, rappresenta tutto quello che deriva dalla cultura pop giapponese: il mondo degli anime viene rievocato così come il ramen viene evocato nelle narrazioni di anime e manga, le cui cui immagini ipermoderne fanno già parte della cultura occidentale. Ciò avviene perché i concetti e i valori della cultura pop giapponese si mescolano a quelli americani ed europei, caratterizzando l’esperienza degli anime come un fenomeno mediatico ormai diffuso. In questo senso, il graphic design applicato al packaging dell’instant ramen, ha il ruolo di raccontare, attraverso le immagini, non solo il gusto del prodotto, ma anche il suo legame con la cultura pop nipponica che proprio attraverso la comunicazione grafica si estende a quella occidentale, proponendo un prodotto come l’instant ramen, che sempre più si rivolge ad un pubblico globale, tecnologico e  contemporaneo.

 

 

Immagini da/  en.rocketnews24.com /  Pinterest.com  /crunchyroll.com /  hirojapanproducts.com